Home | News | Consiglio comunale mercoledì 30/11/2022 alle ore 21:00
Consiglio comunale mercoledì 30/11/2022 alle ore 21:00
Ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dall’art. 50 del TUEL 18.8.2000, n. 267 e dal vigente Statuto comunale, invito ad intervenire alla seduta ordinaria, che il Consiglio comunale terrà in presenza, presso la Sala consiliare di Villa Campello,  mercoledì 30/11/2022 alle ore 21:00
Per la trattazione del seguente:













ORDINE DEL GIORNO
 
1. APPROVAZIONE VERBALI SEDUTE PRECEDENTI
2. MOZIONE PRESENTATA DAL GRUPPO UNITI PER ALBIATE "APPROVAZIONE
DELLE VERBALIZZAZIONI DELIBERE DI CONSIGLIO COMUNALE"
3. MOZIONE PRESENTATA DAL GRUPPO UNITI PER ALBIATE "PUBBLICITA' DELLE
SEDUTE DEL CONSIGLIO COMUNALE MEDIANTE STREAMING E DISPONIBILITA'
DELLA REGISTRAZIONE AUDIO/VIDEO SUL SITO UFFICIALE DEL COMUNE"
4. SURROGA DI COMPONENTE DIMISSIONARIO PER LA COMMISSIONE SERVIZI
SOCIALI
5. SURROGA DI COMPONENTE DIMISSIONARIO PER LA COMMISSIONE
INNOVAZIONE TECNOLOGICA - INFORMATIZZAZIONE - AMBIENTE -
ECOLOGIA
6. CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE, ANCHE
COATTIVA, DEL CANONE PATRIMONIALE DI CONCESSIONE AUTORIZZAZIONE O ESPOSIZIONE PUBBLICITARIA (CANONE UNICO) E DEL CANONE DI CONCESSIONE PER L'OCCUPAZIONE DELLE AREE E DEGLI SPAZI PUBBLICI (CANONE MERCATALE), E DEL SERVIZIO DELLE  PUBBLICHE AFFISSIONI CHE POSSONO ESSERE AFFIDATE A SOGGETTI PRIVATI ABILITATI - PREVISTI DALLA LEGGE DI BILANCIO N° 160 DEL 27.12.2019. PERIODO DAL 01/01/2023 AL 01/01/2026 - CON FACOLTA' DI PROROGA DI ULTERIORI 3 ANNI. CONTESTUALE APPROVAZIONE DELLA RELAZIONE FINANZIARIA DI CUI ALL'
ART. 34 COMMA 20 DL 179-2012
7. NOMINA REVISORE DEI CONTI PER IL TRIENNIO 2022 - 2025
8. VARIAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2022/2024 (ART. 175, COMMA 2,
DEL D.LGS. N. 267/2000).
                                                               Il Sindaco                                                                                                                                                                                                          (Giulio Enea Cav. Redaelli)